A cosa serve il deposito cauzionale?

Nei contratti di locazione è una forma di garanzia concessa a tutela del locatore. 

È una somma di denaro corrisposta dal conduttore al locatore alla stipula del contratto.  

Viene versata  per garantire l’adempimento di tutte le obbligazioni poste a carico del conduttore e la cui disciplina è fissata nell’art. 11 L. 392/78.

La funzione  del deposito cauzionale nel contratto di locazione è quella di prestare idonea garanzia al locatore per gli eventuali inadempimenti del conduttore. 

Non può essere utilizzato, dal conduttore, in conto pigioni in prossimità della scadenza del contratto.

il deposito cauzionale non può essere superiore a tre mensilità del canone. Esso è produttivo di interessi legali.

Il deposito cauzionale va restituito entro 30 giorni dalla riconsegna dell’immobile. È importante redigere un verbale di consegna che attesta lo stato in cui si trova l’immobile nel momento in cui viene restituito al proprietario

Condividi:

Altri post

Compravendite nel 2021 Condividiamo con Voi questa statistica elaborata sulla base delle compravendite concluse dalla nostra agenzia nel corso dell’anno

Home Staging. Come si fa? Cos’è? Letteralmente è “la messa in scena della casa”. È uno strumento attraverso il quale

marketing-immobiliare-servizi

Come si fa una valutazione immobiliare? FORMULA Superficie commerciale X quotazione al metro quadrato X coefficienti di merito = Valore

Meglio una casa in classe A4 o una in classe G? La risposta a questa domanda che in tanti ci