Cedolare secca 2020

Purtroppo è stato confermato.

La proroga della cedolare secca per gli immobili commerciali non è stata inserita nel testo definitivo della nuova Legge di Bilancio, perciò dal 01/01/2020 tutti i nuovi contratti ad uso diverso dell’abitativo non potranno più beneficiare della tassazione sostitutiva.

Il regolamento non è però retroattivo, ovvero tutti i contratti di locazione firmati entro il 31/12/2019 possono ancora beneficiare della cedolare secca.

Condividi:

Altri post

Novità sulla cedolare secca Con la sentenza n. 12395, depositata il 7 maggio (all.1), la Corte di Cassazione mette la parola

Contratto di locazione ad uso transitorio Il contratto di locazione ad uso transitorio non può essere inferiore a 1 mese

Case Green entro il 2030 La direttiva UE Case nuove a emissioni zero. Per tutte le altre, requisiti più stringenti

Come ripartire le spese dell’ascensore? Il condominio è l’edificio costituito di più unità immobiliari disposte ciascuna su un piano o porzione