Come si affronta un trasloco?

PRIMO STEP

Pianifica con anticipo e procurati tutto il materiale necessario per l’imballaggio. Serviranno scatoloni, nastro adesivo e materiali di riempimento per tutti  gli oggetti fragili.

COMINCIAMO

Inizia ad imballare prima ciò che non usi e, se possibile, usa la stanza meno utilizzata della casa per raccogliere gli scatoloni chiusi. Utilizza del materiale di riempimento per proteggere gli oggetti più fragili da eventuali cadute o eccessivo carico dall’alto.

I DETTAGLI SONO IMPORTANTI

Contrassegna le scatole indicandone il contenuto. Questo ti permetterà di tenere tutto in ordine e soprattutto di distribuire al meglio le scatole nella nuova abitazione senza doverle spostare più volte.

ALLEGGERISCI

Parola d’ordine: butta il superfluo! A volte è veramente difficile separarsi da alcuni oggetti che sono entrati a fare parte della nostra vita, un trasloco può rappresentare una buona occasione per ricominciare e trovare  il coraggio di liberarsi da tutto ciò che non ci serve più.

Condividi:

Altri post

Novità sulla cedolare secca Con la sentenza n. 12395, depositata il 7 maggio (all.1), la Corte di Cassazione mette la parola

Contratto di locazione ad uso transitorio Il contratto di locazione ad uso transitorio non può essere inferiore a 1 mese

Case Green entro il 2030 La direttiva UE Case nuove a emissioni zero. Per tutte le altre, requisiti più stringenti

Come ripartire le spese dell’ascensore? Il condominio è l’edificio costituito di più unità immobiliari disposte ciascuna su un piano o porzione