Perché dovresti vivere da solo almeno una volta nella vita

SEI TU A DETTARE LE REGOLE 

Vivere da soli significa essere padroni di ogni momento.  Dormire fino alle dieci di domenica o alzarsi presto, lasciare i piatti sporchi nel lavandino, oppure passare ore a pulire. Stare in silenzio, leggere un libro, guardare la TV fino a tardi…. vivere da soli significa avere libertà.

 

IMPARI A CONOSCERTI MEGLIO

“È il modo migliore per conoscersi, ma richiede coraggio – nessuno che ti “distragga” dalla costruzione della tua vita, che prenda decisioni per te o che sistemi le cose di cui non vuoi occuparti. Dopo un po’, scoprì che sei tu l’unica persona di cui hai bisogno, e la follia della vita non ti sembra più così spaventosa”  

 

AFFRONTARE ALCUNE PAURE

Insetti, ragni, rumori strani… e non dimentichiamoci delle bollette!

 

IMPARI A STARE MEGLIO E A PRENDERTI CURA DI TE STESSO

“Ho capito che mi piaceva tanto vivere da sola. Se non avessi imparato a stare con me stessa e godere della mia sola compagnia, a chi sarebbe piaciuto? È stato liberatorio, pacifico e formativo. Guardandomi indietro, sono grata per quell’esperienza”

 

PUOI ARREDARE E DECORARE LA CASA SECONDO I TUOI GUSTI 

Puoi dar sfogo alla tua creatività senza alcun compromesso

 

ACQUISTI SICUREZZA PERCHÈ SAI STARE BENE DA SOLO
Vivere da solo fa bene all’autostima. Sapere di essere abbastanza forti e indipendenti per vivere da soli ci rende più sicuri

Condividi:

Altri post

Novità sulla cedolare secca Con la sentenza n. 12395, depositata il 7 maggio (all.1), la Corte di Cassazione mette la parola

Contratto di locazione ad uso transitorio Il contratto di locazione ad uso transitorio non può essere inferiore a 1 mese

Case Green entro il 2030 La direttiva UE Case nuove a emissioni zero. Per tutte le altre, requisiti più stringenti

Come ripartire le spese dell’ascensore? Il condominio è l’edificio costituito di più unità immobiliari disposte ciascuna su un piano o porzione